Pasta di grano saraceno alle zucchine

Finalmente l’estate è alle porte e le verdure deliziose che ci porta iniziano a deliziare la nostra tavola. Adoro le zucchine, ci si possono fare un sacco di cose, dalle creme alle torte salate, in forno, spadellate o fritte o arricchite con spezie di tutti i colori. Per iniziare la stagione le cucineremo in modo semplicissimo, facile, sano e veloce, per accompagnate un piatto di pasta gluten free pieno di sapore.

ingredienti per 4 persone:

500gr di rigatoni di grano saraceno

4 zucchine medie o 8 piccole

1 peperoncino fresco

1 spicchio di aglio

100gr di pecorino Toscano stagionato

2 cucchiai di olio

sale grosso qb

Procedimento:

In una pentola capiente mettete a bollire l’acqua per fare cuocere la pasta. Lavate le zucchine e tagliatele a rondelle, affettate il peperoncino e schiacciate l’aglio. In una padella antiaderente bella capiente o nel wok, se lo avete, mettete l’olio, aglio, peperoncino e le zucchine. Accendete il fuoco a fiamma alta e fate prendere bene il calore, Intanto mettete a cuocere la pasta, di solito ci vogliono dieci minuti che è il tempo che vi occorre per cuocere le zucchine. Fate cuocere le zucchine a fiamma media aggiungendo l’acqua di cottura della pasta appena si asciugano un pò. Salate con un pizzico di sale grosso. La preparazione deve essere cremosa, le zucchine non devono essere fritte insomma. Appena la pasta è pronta scolatela conservando l’acqua di cottura. Mettete la pasta nella padella e cospargete di pecorino, accendete il fuoco a fiamma media e irrorate con un pò di acqua di cottura della pasta stessa. Fate saltare tutto allegramente e servite con una fresca spolverata di pecorino.

Un piatto semplicissimo per un pranzo veloce e improvvisato, si cucina in soli dieci minuti!

 

 

Annunci

Pasta di mais con crema di avocado e anacardi

Un semplice piatto di pasta, quasi senza cottura, leggero,saporito e confortante. Con dei colori meravigliosi, sembra quasi un prato in una giornata di sole. Ideale per chi ha fretta ma tanta fame e per questo periodo di passaggio, in attesa di asparagi, piselli e fragole.

Ingredienti per 4 persone

400gr di pasta di mais corta

2 avocado maturi

150gr di anacardi

Sale e pepe qb

Procedimento:

In una pentola capiente mettete a bollire l’acqua per cuocere la pasta. Appena bolle salatela e buttate la pasta. Fate cuocere per circa 10 minuti o quanto indicato nella confezione.  Intanto tagliate grossolanamente gli anacardi e fateli tostare leggermente su una padella antiaderente. Lasciateli li. Pulite gli avocado e con una forchetta schiacciate bene la polpa. Salate e pepate. Aggiungete la polpa di avocado agli anacardi.

Appena la pasta è pronta scolatela conservando l’acqua di cottura. Mettetela nella padella con la crema di avocado e accendete il fuoco a fiamma bassa. Aggiungete un po di acqua di cottura in modo che la preparazione sia bella cremosa e fate saltare per qualche minuto. Servite con una spolverata di pepe e qualche anacardo spezzettato.

Una delizia delicatissima…