Crostatine di farro alla frutta con crema al lime

Non spaventatevi, questo dolcetto è facilissimo da fare, completamente senza latte né burro, ed è anche molto leggero.

Vi insegnerò qualche trucco per fare tutto in modo facile e veloce, potete fare lo stesso se preferite una crostata grande.

A me piace l’idea delle mono porzioni, così si possono portare queste delizie anche ad un pic nic o ad una festa senza preoccuparsi di chi taglierà il dolce.

Preparate carta forno, pirottini di carta e stampini per crostate e il gioco è fatto.

Ingredienti per circa 12 crostatine:

Per l’impasto:

300gr di farina di farro

2 uova intere

110c di olio di oliva

90gr di zucchero grezzo di canna

1 cucchiaino raso di bicarbonato

1 pizzico di sale

la scorza di ½ limone

Per la crema:

350cc di latte di soia

35gr di amido di mais

35gr di zucchero di canna

La scorza grattugiata di 1 lime

½ bustina di zafferano

E poi:

frutta fresca a piacere

gelatina per dolci in spray

 

Procedimento:

Mettete la farina in una terrina con il bicarbonato, lo zucchero e il sale, mescolate per bene e aggiungete le uova al centro. Mescolate con una forchetta. Fate intiepidire l’olio in un tegamino a aggiungetelo al composto. Mescolate prima con la forchetta e poi con le mani fino ad avere in panetto liscio ed omogeneo.

Accedente il forno a 200°.

Preparate gli stampini da crostata coprendoli con i pirottini di carta, è facile basta schiacciarli e farli aderire per bene.

Prendete una piccola pallina da composto di pasta e schiacciatela sulla formina in modo da coprire anche i lati. Fate così fino a finire l’impasto.

Bucherellate con una forchetta e infornate per 20 minuti, l’impasto dovrà staccarsi facilmente dalla carta.

Intanto preparate al crema: mettete su un pentolino anti aderente l’amido e la scorza di lime, aggiungete pian piano il latte mescolando con una frusta a mano. Mettete sul fornello a fuoco medio continuando a mescolare, appena prende un po’ di calore aggiungete lo zucchero e lo zafferano sempre mescolando. Quando inizia a rassodarsi allontanate dal fuoco e spegnete.

Fate raffreddare.

Quando le crostatine sono pronte e la crema è a temperatura ambiente potete farcirle: scegliete la frutta di stagione, che siano fragole o more, kiwi o banane, ciliegie o albicocche, pere o mele, andrà sempre bene.

Farcite con la crema e poi con la frutta, alla fine spruzzate la gelatina spray che è comodissima, ne serve poca e non dovete farla al momento.

Potete conservare le vostre crostatine in frigo per un giorno o farle in anticipo e farcirle al momento.

Nella foto vedete anche a mia versione alla pera con crema al peperoncino. Per la ricetta visitate la pagina dedicata alle cosine dolci.

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...