Acqua dissetante

Questa acqua aromatizza è la bevanda più dissetante che possiate bere in queste calde giornate.

Potete farla direttamente solo con il ghiaccio e lasciare che si sciolga pian piano, sarà una meraviglia.

Ingredienti per 500ml:

2 fette di lime

2 rametti di menta

1 cucchiaino di zucchero di canna

ghiaccio in abbondanza

acqua naturale qb

Procedimento:

mettete su un barattolo o una caraffa il lime, la menta e lo zucchero.

schiacciate tutto con il mattarello o con quello che avete a disposizione.

coprite con il ghiaccio e unite un pò d’acqua.

Mescolate per bene e la vostra bevanda è  subito pronta, nulla di più facile!

 

Acqua aromatizzata al sambuco

Quando il caldo si fa sentire non c’è niente di meglio di questa bevanda, leggermente dolce, fresca grazie alla menta e frizzante grazie allo zenzero. Si prepara in pochi minuti e si può consumare subito o conservare in frigo per qualche ora.

Servita su barattoli o su una bella caraffa è un ottima idea per un aperitivo un pò diverso.

Ingredienti per 500ml

1 parte di succo di sambuco ( circa 4 cucchiai)

8 parti di acqua naturale

1 fetta di limone

2 fette di zenzero

qualche foglia di menta

mezzo cetriolo a fette

ghiaccio qb

Procedimento:

Mettete su un barattolo o su una brocca tutti gli ingredienti, coprite con l’acqua e aggiugete i cubetti di ghiaccio.

Mescolate e servite

più facile di così…

 

 

Cous cous alla menta con pomodorini e ceci

 

Ah che meraviglia la bella stagione, il cesto della verdura si riempie di primizie, le erbe aromatiche crescono ovunque e possiamo trovarle anche vicino a casa.

E i pomodori…lo scoprirete nel corso delle ricette, sono il mio tallone d’Achille, la mia passione.

Li adoro tutti. Per questa ricetta ho scelto i Piccadilly, poco acquosi, belli corposi e profumatissimi, sono un ingrediente ideale.

 

Ingredienti:

350gr di cous cous

400ml di acqua bollente

Sale e pepe qb

350gr di ceci già cotti

600gr di pomodori tipo Piccadilly

6 rametti di menta

2cucchiai di olio

Sale e pepe qb

 

Procedimento:

Per prima cosa facciamo il cous cous: in una terrina mettete la semola, condite con sale, pepe e due cucchiai di olio, mescolate con le mani e aggiungete l’acqua bollente. Coprite con un coperchio e lasciate lì per almeno dieci minuti.

Intanto lavate e tagliate a pezzetti i pomodori, mettete su un’altra terrina con i ceci e metà della menta spezzettata con le mani. Condite con olio, sale e pepe.

Appena il cous cous è pronto, dovrà essersi asciugata tutta l’acqua, sgranatelo un po’ con le mani e mescolate per bene, assaggiate se il sale è sufficiente.

Unite al cous cous i pomodori con ceci e menta, mescolate tutto con le mani e guarnite con le foglie di menta rimaste.

Io aggiungo sempte una spolverata di pepe nero macinato alla fine, giusto così, perché amo i sapori forti.

Un’idea pranzo comodissima da portare in ufficio o per un pic nic al mare.

Insomma non avete scuse per non farlo!