Teglia di verdure invernali

A volte abbiamo la sensazione che in inverno ci siano poche verdure e tendiamo a fare sempre le stesse cose. Basta fare un giro al mercato per cogliere tutti i tuberi che la stagione ci offre: carote dai diversi colori, patate dolci, a pasta gialla o rossa o bianca, e perchè no anche le rape.E così che viene fuori una teglia di verdure piccanti ricca di sapore. Io ho preso tutto in un farmer market a Lubiana ma ce ne sono tanti in ogni città in cui potete trovare prodotti genuini, a Km0 e sopratutto ricchi di sapore!

Ingredienti per 4 persone:

2 patate a pasta gialla grandi

1 patata dolce rossa grande

4-5 carote di diversi colori

1 patata americana

1 piccola rapa bianca

3 cucchiai di olio

1 cucchiaio di paprica piccante

1 cucchiaio di paprica dolce

2 spicchi di aglio

sale grosso qb

Procedimento:

per prima cosa accendere il forno a 220°. Sciacquate bene le verdure e sbucciate la patata dolce rossa, la patata americana e la rapa. Lasciate carote e patate normali con la buccia, sono più buone e saporite. Tagliate tutte le verdure grossolanamente e mettetele in una teglia da forno con gli spicchi di aglio leggermente schiacciati. Cospargete questa meraviglia di paprica dolce  e piccante e irrorate con l’olio. Date una bella mescolata con le mani e infornate. Cuocete per circa 25 minuti, rigirate le verdure e continuate la cottura fino a che le verdure saranno croccanti, ci vorranno altri 15 minuti almeno. Quando le verdure sono croccanti fuori e morbide dentro cospargetele di sale grosso e attaccate il grill del forno per 5 minuti.

Sfornate e servite, sono ottime come contorno a burger di lenticchie o a spezzatino di seitan o anche mangiate così direttamente dalla teglia magari insieme a un pò di fagioli al pomodoro, un accostamento impagabile!

Crema di zucca e patate dolci

 

 

Visto che il 31 ottobre si avvicina, visto che è ormai periodo di zucca, visto che è così bello mangiare le creme e le zuppe in questo periodo ecco qua il mio Trick or Treat.  E già, mica mi sono scordata di Halloween, anzi. Ho preparato per voi una crema con un bello scherzetto dentro, venite a scoprire cosa ci ho messo!

Ingredienti per 4 persone:

400gr di zucca

3 patate dolci piccole o una grande

1 cipollotto

1 radice di zenzero di 4cm circa

2 cucchiai di olio

Sale e pepe qb

Procedimento:

La parte più difficile di tutta la ricetta è pelare la zucca. Ci vogliono braccia forti, un buon coltello e tanta pazienza: insomma cercate di spellare la zucca senza tranciarvi un dito.

Il mio consiglio è di dividerla prima come potete e poi cercare di levare la buccia. Fatelo con calma e riversando su questo lavoro tutte le vostre frustrazioni. Una volta fatto questo bel lavoro lavate la zucca e tagliatela a tocchetti.

Preparate circa 1,5l di acqua bollente

Lavate e sbucciate le patate, tagliatele in pezzi. Sbucciate e tritate il cipollotto. Pelate e grattugiate lo zenzero. In una pentola capiente mettete l’olio, la cipolla e lo zenzero.

Accendete il fuoco a fiamma alta e fate soffriggere per un minuto, salate e aggiungete la zucca e le patate e ricoprite il tutto con l’acqua bollente.

Portate ad ebollizione, salate e fate cuocere a fiamma bassa per circa 20 minuti.Il tempo di cottura varia a seconda di come avete tagliato le verdure.

Appena le patate e la zucca saranno morbide aggiustate di sale e controllate che la zuppa sia cremosa e non liquida.

In caso contrario aumentate la fiamma e fate cuocere così in modo che si asciughi un po’. Togliete dal fuoco e prendete un frullatore ad immersione. Frullate la vostra zuppa fino ad ottenere un composto cremoso.

Trasferite la crema fumante in ciotole individuali o anche in tazze da cappuccino. Guarnite con qualche filetto di zenzero e una bella spolverata di pepe nero appena macinato.

Non c’è nulla di meglio che mandare i bambini in giro e voi seduti sul divano con questa delizia e un bicchiere di vino rosso. Non avete bambini? Nemmeno io, però ho il vino!